Quinoa al rugù di soia

Questo è un ottimo primo veloce e facile da preparare e senza glutine.
Essendo ricco e completo è indicato come piatto unico.
La quinoa non contiene glutine, è ricca di proteine, vitamine(in particolare vitamina C vitamina E)e Sali minerali.
La soia oltre ad essere ricca di proteine è ricca di sali minerali, vitamine (A, B1, B2, B3, B5, B6 e C) ferro e fibre.
Aiuta il nostro intestino, abbassa il colesterolo, favorisce la mineralizzazione delle ossa,
e grazie agli Isoflavoni è un ottimo alleato delle donne contro i disturbi della menopausa.
E adesso ai fornelli!

Ingredienti per 2 persone:
. 100 gr di Quinoa
. Salsa di pomodoro q.b
. 30 gr di soia disidratata
. 20 gr di piselli
. 2 carote grosse
. basilico
. salsa di soia 1 cucchiaio
. olio
. cipolla
. sale q.b
. acqua q.b

Preparazione della quinoa:
In una pentola antiaderente tostare la quinoa, metterla sul fuoco medio per alcuni minuti girando i chicchi finché non saranno leggermente dorati (attenzione a non bruciarli) quindi aggiungere l’acqua (200ml) alzare la fiamma e portare a ebollizione dopodiché abbassare la fiamma e cuocere ancora per 10 minuti con il coperchio. A cottura finita lasciare riposare nella pentola col coperchio per 5 minuti.

Preparazione del ragù:
Iniziamo a preparare a parte le verdure e la soia disidratata
Carote e piselli:
Pulite le carote  e tagliatele a cubetti bollitele in un pentolino con un po’ di sale  insieme ai piselli per circa 6-10 minuti.
Soia disidratata:
Facciamo bollire la soia in 1 L di acqua e il cucchiaio di salsa di soia per circa 15 minuti.
A fine cottura strizzare la soia in un canovaccio pulito (uno “strofinaccio” da cucina).
Intanto prepariamo il sugo
In una casseruola  facciamo riscaldare un po’ di olio e soffriggiamo la cipolla per alcuni minuti dopodiché togliamola (se preferite potete lasciarla) aggiungiamo la salsa di pomodoro saliamola e aggiungiamo il basilico, copriamo con un coperchio e lasciamo il sugo a cuocere per 10-15 minuti mescolando ogni tanto.
Quando il sugo sarà pronto (lo vedrete dalla sua densità) uniamo le carote, i piselli e la soia e mescoliamo ancora per qualche minuto a fuoco basso.

Infine unire anche la quinoa e continuate a mescolare per qualche altro minuto.

A questo punto lasciare riposare un po’ e servire! Buon appetito!

Comments are closed.