Pedicure perfetta fai da te

Avere i piedi curati è importante sia per l’estetica che per il benessere fisico.
Questa parte del corpo è spesso trascurata durante l’inverno per poi  ricordarsene all’avvicinarsi della bella stagione.
In realtà è bene  curarli  tutto l’anno  oltre che per avere un aspetto sempre curato  anche per la nostra salute, curarli significa evitare duroni dolorosi, calli e vari problemi legati ad essi.
Per chi non vuole spendere soldi dall’estetista imparare le basi della perfetta pedicure  è fondamentale.
Vediamo insieme i passaggi:

STEP 1 Pediluvio
Dopo aver rimosso lo smalto vecchio preparare la pelle dei piedi con uno scrub.
Ad esempio:
Scrub al bicarbonato, limone e olio:
. due cucchiai colmi di bicarbonato
. 10 ml di limone
. 1 cucchiaio di olio
miscelare con un cucchiaino tutti gli ingredienti fino a farli diventare una pasta.
Spalmare la pasta sui piedi e passare bene sulla pelle soprattutto nelle zone più bisognose dei piedi come i talloni.

Il bicarbonato esfolia la pelle e la libera dalle cellule morte, il limone disinfetta, ha un’azione sbiancante, detergente e aiuta i piedi screpolati, l’olio è idratante; questo trattamento lascia i piedi morbidi e idratati.
Dopo aver eliminato le cellule morte passiamo al pediluvio, ci sono tantissimi tipi di pediluvio, rilassante, tonificante, antibatterico ecc
Ve ne dico uno rilassate e detox
. 1 tazza di sale grosso
.  mezza tazza di bicarbonato di sodio
.  20 gocce di olio essenziale di lavanda
. una bustina di tè nero o verde
Mettere gli ingredienti in una bacinella di acqua calda, mescolare e lasciare in ammollo i piedi per 15 minuti.

Step 2 Pietra pomice
dopo il pediluvio asciugare i piedi e passare la pietra pomice su tutto il piede insistendo sulle zone inspessite.
Potete usare anche questo strumento molto utile per eliminare la pelle morta “uovo pedicure”

Step 3 Unghie
Limare le unghie e dare la forma che preferite, attenzione a come tagliate le unghie non devono essere tagliate ai lati per evitare unghie incarnite

Step 4 Idratare
Idratare i piedi con una buona crema idratante o con l’olio di mandorle dolci

Step 5 Smalto

E’ il momento (se volete) di dare una bella passata di smalto.
Iniziate con una base trasparente rinforzante, lasciate asciugare e date una passata di smalto del colore che preferite e dopo  date un’altra  passata di smalto trasparente top coat per far durare lo smalto.
Non sapete che smalti vegan usare?
date un’occhiata alla linea lepo smalti vegani
https://www.lepo.it/it/27-make-up-unghie-vegan
Ed ecco qua, piedi da favola!

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*