Burro Vegano

Come sostituire il burro nella cucina vegana? possiamo affidarci a vari metodi a seconda della ricetta dolce o salata.
Possiamo usare:
1) Olio extravergine di oliva, va bene sia per dolci che salati . 70 ml di olio di oliva possono sostituire circa 100 gr di burro.
2) yogurt di soia, anche qui va bene sia per dolci che salati, ovviamente bianco senza zuccheri per il salato.
L’idea in più: usare uno yogurt di soia alla vaniglia per le preparazioni dolci
un vasetto sostituirà benissimo il burro convenzionale.
3) Un frutto maturo di Avocado nelle preparazioni dolci.
Al di là di queste alternative possiamo  fare a casa un burro vegan ottimo e senza grassi idrogenati.
La margarina dei supermercati non è salutare, possiamo facilmente preparare in anticipo il nostro burro veg a casa usando come formina quella per fare il ghiaccio.
Una volta preparato possiamo conservarlo in frigo per un mese o in freezer per un anno.
Così avremo sempre sottomano il nostro provvidenziale  e salutare burro vegan.

Ecco la ricetta.
Ingredienti: per 215 gr di burro circa
.1 yogurt di soia
.1/2 cucchiaino di aceto di mele
.1/4 cucchiaino di sale
.120 ml olio di cocco
. 2 cucchiai di olio di oliva
. 1 cucchiaino di lecitina di soia
Preparazione:
Unire lo yogurt e l’aceto di mele con il sale in un mixer e avviarlo per 30 secondi circa.
Lasciare riposare per 5 minuti.
Sciogliere l’olio di cocco al microonde, lasciarlo riposare finchè non diventa a temperatura ambiente, unirlo insieme all’olio di oliva al resto degli ingredienti nel mixer aggiungere la lecitina di soia e avviare il mixer per circa 2 minuti.
Versare il tutto nello stampo per il ghiaccio  e lasciare in freezer per 1 ora, dopo di che è pronto!

Può essere conservato in un contenitore ermetico in frigo per un mese o congelato per un anno.
Ed ecco qua pronti dei cubetti di burro vegan!

Comments are closed.